Futures

COMMERCIO DI CFD SU FUTURES

Un contratto futures è un accordo per l'acquisto o la vendita di un'attività in una data futura a un prezzo concordato. Tutti quei prodotti divertenti che hai visto scambiare nei film: succo d'arancia, olio, pancetta di maiale! - sono contratti futures.

I contratti futures sono accordi standardizzati che generalmente vengono negoziati in borsa. Una parte si impegna ad acquistare una determinata quantità di titoli o una merce e ad accettare la consegna in una determinata data. La parte contraente del contratto accetta di fornirlo.

Il mercato dei futures può essere utilizzato da molti tipi di attori finanziari, compresi investitori e speculatori, nonché da società che vogliono effettivamente consegnare fisicamente la merce o fornirla. Per decidere se i futures meritano un posto nel portafoglio di investimenti, prendi in considerazione quanto segue:

Come funzionano i futures?

I contratti futures consentono ai giocatori di assicurare un prezzo specifico e proteggono dalla possibilità di ampie oscillazioni dei prezzi (su o giù). Per illustrare come funzionano i futures, considera il carburante per aerei:

Una compagnia aerea che desidera bloccare i prezzi del carburante per aerei per evitare un aumento imprevisto potrebbe acquistare un contratto a termine che accetta di acquistare una determinata quantità di carburante per aerei per la consegna in futuro a un prezzo specifico.

Un distributore Afuel potrebbe vendere un contratto a termine per assicurarsi che abbia un mercato stabile per il carburante e per proteggersi da un inaspettato calo dei prezzi.

Entrambe le parti concordano termini specifici: acquistare (o vendere) 1 milione di litri di carburante, consegnandolo in 90 giorni, al prezzo di $3 al gallone.

In questo esempio, entrambe le parti sono hedger, società reali che hanno bisogno di negoziare le merci sottostanti perché sono la base delle loro attività. Utilizzano il mercato dei futures per gestire la loro esposizione al rischio di variazioni dei prezzi.

Più di materie prime

Le materie prime rappresentano una grande parte del mondo del trading futures, ma non si tratta solo di suini, mais e soia. Puoi anche scambiare futures su singoli titoli, azioni di ETF, obbligazioni o bitcoin.

Ad alcuni trader piace negoziare futures perché possono assumere una posizione sostanziale (l'importo investito) mentre accumulano una quantità relativamente piccola di liquidità. Ciò offre loro un maggiore potenziale di leva rispetto al semplice possesso diretto dei titoli.

La maggior parte degli investitori pensa all'acquisto di un'attività anticipando che il suo prezzo aumenterà in futuro. Ma gli investitori che vendono in breve fanno sempre il contrario: prendere in prestito denaro per scommettere che il prezzo di un bene diminuirà in modo da poterlo acquistare in seguito a un prezzo inferiore.

 

Inizia a fare trading